L'importanza di una buona alimentazione a scuola

Parliamone!

L'importanza di una buona alimentazione a scuola

Parliamone!

È un dato di fatto che mangiare cibo sano è essenziale per lo sviluppo di tutti gli individui


Le istituzioni educative sono un luogo speciale, poiché fanno parte delle diverse fasi di sviluppo dalla prima infanzia, fase in cui iniziano a prendere forma le abitudini alimentari che seguiranno gli studenti per tutta la vita. Forse non lo sapete, ma i nutrizionisti dicono che le unità scolastiche a tempo pieno devono soddisfare almeno il 70% del fabbisogno nutrizionale giornaliero di bambini e adolescenti, suddiviso in almeno tre pasti. Progettare il menu della scuola, tenendo in considerazione la cultura e le abitudini alimentari nonché la produzione agricola della regione, farà la differenza per una migliore accoglienza tra gli studenti.


È possibile mangiare e imparare allo stesso tempo?


Gli esperti sottolineano che le scuole capiscono che il momento del mangiare può essere un'estensione della proposta pedagogica. Formando abitudini alimentari sane con valori culturali, sociali ed emotivi. Alcune scuole hanno adottato il sistema di preselezione di alcune opzioni e di dare agli studenti il potere di scelta. Ciò promuove l'autonomia e una migliore accettazione del cibo. Sia le scuole pubbliche che quelle private insistono sul fatto che guidare i bambini ei giovani aiuti a promuovere l'educazione alimentare e nutrizionale in modo che possano fare le migliori scelte alimentari per svilupparsi meglio fisicamente e intellettualmente. Molte scuole in collaborazione con i loro insegnanti hanno sviluppato alcune strategie per promuovere una buona alimentazione in modo sano e piacevole. Questi possono includere: Promuovere attività legate al cibo, corsi di cucina, parlare del cibo e della sua origine in classe e ovviamente avere la famiglia come principale alleato in questa proposta di alimentazione sana.


Cosa posso mettere nel cestino del pranzo di mio figlio?


Puoi iniziare aggiungendo della frutta fresca. Chiedi a tuo figlio di scegliere il suo preferito. La stessa cosa per le verdure. Quelli croccanti sono i preferiti. Ovviamente adorano i latticini, quindi puoi mettere yogurt, latte o bastoncini di formaggio, per esempio. Anche il cibo amidaceo funziona bene, come pane alla frutta, panini o cracker. E l'ultimo, ma non meno importante: l'acqua! I bambini tendono a dimenticare di bere l'acqua e dal momento che la metti nella loro scatola del pranzo, potrebbero ricordarsi di berla.

Do you want to get Offers and discounts via-email?

Sign up now and keep up with our news

Customer - Terms and conditions Customer - Privacy policy

Incredible prices

Here you will find the best offers on the internet in thousands of products.

Security

It's not necessary to give any confidential information. We redirect you to the offering website.

Trust

We work daily to ensure new offers with real discounts.